+3 voti
518 visite
in Aspetti linguistici da (500 punti)
In ambito lavorativo della traduzione e nell'interpretariato le lingue più richieste sono portoghese europeo o brasiliano?
Corso Diventare Traduttori

1 Risposta

0 voti
da (14.9k punti)

Nella domanda non specifichi se intendi traduzione dal portoghese o in portoghese. Immagino ti riferisca verso la lingua straniera, altrimenti la domanda non ha molto senso.

Non ho dati specifici sul mercato delle due varianti del portoghese, ma i dati macroeconomici dei due paesi dovrebbero darti qualche indicazione significativa.

Se cerchi online il PIL portoghese e lo confronti con quello brasiliano (ad es. su Wolfram Alpha), troverai che il Brasile è attorno all'8º posto della graduatoria mondiale, mentre il Portogallo ben oltre il cinquantesimo.

Poi puoi anche confrontare i dati dell'import/export dei due paesi: anche qui ci sono differenze notevoli, ma non mi sento di interpretarli più in là di questo, perché non è il mio campo.

Da questi pochi dati sembrerebbe più conveniente lavorare con il portoghese del Brasile.

Domande correlate

Corso Diventare Traduttori
Compra il paperback de Il traduttore insostituibile
In DiventareTraduttori potrai porre quesiti sul mondo della traduzione e ricevere risposte da altri membri esperti della community.

Registrati o accedi tramite Facebook per entrare a far parte della community.

Scelti per voi

Galateo per traduttoriTrovare tutto su internetCopertina del libro Come diventare traduttori di sucessoWeb Hosting
...