+2 voti
313 visite
in Tecnologia da (6.4k punti)
Corso Diventare Traduttori

1 Risposta

0 voti
da (14.5k punti)

GT4T è un semplice aiuto per la traduzione, una piccola applicazione che offre una scorciatoia per la traduzione automatica.

GT4T sta appunto per "Google Translate for Translators", ma da qualche tempo permette di scegliere anche altri motori di traduzione automatica.

In sostanza, offre una serie di scorciatoie da tastiera per i comandi relativi alla traduzione, che vengono integrate o in Microsoft Word o in qualsiasi altra applicazione di editing.

Queste scorciatoie consentono di interfacciarsi con Google Translate o altri traduttori automatici senza l'uso di un browser, al fine di ottenere suggerimenti di traduzione e di modificarli nella traduzione in corso.

Consente anche di accedere a dizionari e a funzionalità aggiuntive.

GT4T è pensato sia per essere utilizzato insieme a programmi di traduzione assistita che non dispongono già di una funzione di collegamento ai motori di traduzione automatica, sia con un qualsiasi programma di scrittura. Addirittura, chi lavora in un CAT tool online che non ha funzioni di traduzione automatica, può usare GT4T a questo scopo.

La caratteristica principale di GT4T è la scorciatoia CTRL + J (CTRL + ALT + H nell'edizione Word, sostituire CTRL con il tasto CMD se si lavora su un Mac): questa scorciatoia consente di cercare il testo evidenziato e ne restituisce la traduzione al posto della selezione.
Utilizzare uno strumento come questo durante la traduzione permette di sfruttare la traduzione automatica ragionata di parti selezionate del testo che si possono utilizzare sia quando si ritiene che la traduzione automatica possa essere buona quanto la propria, risparmiandosi digitazioni di tasti nel processo, sia quando la mente è bloccata o si è stanchi e tutto ciò che serve è solo un suggerimento di traduzione, che a volte risulta sorprendentemente accurata.

Tutto questo è possibile senza dover imparare alcuna nuova interfaccia complessa e senza installare pesanti programmi. E a nostro avviso l'invisibilità totale e la curva di apprendimento dell’utente incredibilmente veloce sono infatti le migliori caratteristiche di questo piccolo gioiello. Lo rendono una perfetta opportunità per iniziare a utilizzare software di traduzione o per implementare una nuova funzione utile negli ambienti di traduzione professionale non recentissimi.

Domande correlate

Corso Diventare Traduttori
+4 voti
1 risposta 1.8k visite
+4 voti
1 risposta 2.5k visite
quesito posto 19 Febbraio 2018 in Tecnologia da 2i4rj (6.4k punti)
+3 voti
1 risposta 340 visite
+3 voti
1 risposta 3.1k visite
In DiventareTraduttori potrai porre quesiti sul mondo della traduzione e ricevere risposte da altri membri esperti della community.

Registrati o accedi tramite Facebook per entrare a far parte della community.

Scelti per voi

Trovare tutto su internetCopertina del libro Come diventare traduttori di sucessoIl traduttore insostituibileWeb Hosting
...