+2 voti
103 visite
in Tecnologia da (270 punti)
Buonasera,

sono nuova al lavoro di traduzione e mi sto guardando in giro. Ho notato che la richiesta di doppiaggio in lingua riscuote un certo successo. A voi risulta? Vorrei allora provare a entrare anche in questo campo in modo da potere offrire ai clienti questo servizio, oltre a quello standard di traduzione testi, proofreading e sottotitolazione.

Avete idea di quali programmi possa utilizzare a tale scopo? Ho provato con Audacity ma non riesco inserire un plug-in per esportare i video.

Grazie a chi mi risponderà

1 Risposta

+1 voto
da (11.7k punti)
Se per "doppiaggio in lingua" intendi la post-sincronizzazione audio di un video in una lingua diversa dall'originale, i programmi che devi cercare non sono quelli di editing audio, ma quelli di videoediting, in quanto la traccia audio dovrà coincidere con le immagini.

Si tratta di un lavoro complesso, che può essere svolto solo con l'attrezzatura hardware giusta (leggasi studio di registrazione, microfoni, computer di una discreta potenza, etc.) e se si ha la dovuta esperienza in materia.

In ogni caso, due fra i più noti programmi gratuiti di videoediting sono Lightworks e Blender.

Lightworks lo trovi su https://www.lwks.com/, è molto completo, ben documentato, ma anche piuttosto difficile (è usato anche in ambito professionale) e non particolarmente stabile (a quanto dicono alcuni utenti).

Blender (https://www.blender.org/) invece è uno strumento professionale per la modellazione 3D, che però può essere configurato anche per il montaggio e l'editing di video. L'ho usato saltuariamente e devo dirti che ha una curva di apprendimento piuttosto ripida.
da (270 punti)
Grazie.

Sto attualmente seguendo un Master in Traduzione settoriale e ho tutta l'intenzione di seguirne e certificarmi in altri per potere procedere nel percorso scelto.
Mi allettava il Master in traduzione audiovisiva perché ho la sensazione che possa offrire opportunità e riscontri lavorativi.
Avendo una grande passione e tanta curiosità, volevo cominciare a familiarizzare con lo strumento anche per mettermi un po' alla prova, prima di accedere al Master.

Ritiene che tra i vari master disponibili per una persona che voglia fare il traduttore professionista quello della traduzione audiovisiva possa essere uno dei master privilegiati perché ha un riscontro in termini professionali o ne consiglierebbe altri?

Scusi l'ingenuità ma sono nuova anche del forum. Se ritene debba porre questo quesito in altra sezione provvedo subito.

Ancora grazie.
da (11.7k punti)
Il settore audiovisivo è molto in auge e forse uno dei più "gettonati" in assoluto negli ultimi anni, anche grazie al boom delle serie TV e all'aumento esponenziale dei contenuti da tradurre che vengono poi trasmessi sulle varie catene e piattaforme di distribuzione (Netflix, Amazon PrimeVideo, etc.)

Questo significa che la concorrenza è tanta e agguerrita e - ahimè - le tariffe offerte nel settore riflettono questo stato di cose (tanta offerta di traduttori = guerra dei prezzi).

Per quanto possa valere la mia opinione, io mi orienterei verso settori meno battuti, ad esempio quelli indicati nella domanda https://www.diventaretraduttori.com/24/quali-sono-attualmente-i-settori-piu-redditizi?show=24#q24 .
da (270 punti)
Grazie mille!

Domande correlate

+5 voti
0 risposte 318 visite
+5 voti
2 risposte 2.9k visite
+4 voti
4 risposte 1.4k visite
In DiventareTraduttori potrai porre quesiti sul mondo della traduzione e ricevere risposte da altri membri esperti della community.

Registrati o accedi tramite Facebook per entrare a far parte della community.

Scelti per voi

Trovare tutto su internetIl traduttore insostituibileWeb Hosting
...